WWW.BLATAPLANET.COM

***** SAPREMO SODDISFARE LA TUA VOGLIA DI BLATA *****
 
IndicePortaleCalendarioGalleriaFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 la funzione del deviaflussi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: la funzione del deviaflussi   Gio Gen 08, 2009 1:31 am

ciao amici.
sono qui con un nuovo quesito per la mia elite.
la elite 14 che possiedo monta un carburatore dellorto phva 14mm..
ora, siccome la moto è in pausa invernale e in questi giorni di festa mi sono cimentanto a rifarle il trucco, ho smontato il carburatore per pulirlo e ho controllato le lamelle. sono perfette, ho notato però che nellla valvola lamellare del collettore di aspirazione c'è un inserto deviaflussi.

1) DEVO RIMETTERLO PER FORZA?
2) QUAL'è LA SUA FUNZIONE

attendo vostri commenti prima di rimontare il tutto.

grazie - lorenzo
Tornare in alto Andare in basso
david
THE BOSS
THE BOSS
avatar

Messaggi : 414
Reputazione : 9
Data d'iscrizione : 25.12.08

MessaggioTitolo: Re: la funzione del deviaflussi   Gio Gen 08, 2009 1:36 am

ciao .. il guidaflussi rimontalo .. in quanto a la funzione di indirizzare i flussi di gas freddi ( aria + benzina ) nel carter pompa con un preciso criterio .... se lo levi rischi che la moto sia un po piu scorbutica sotto e che ti sia soggetta a repentini cambi di carburazione ....
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
G2PS R&D
Biker
Biker
avatar

Messaggi : 187
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 31.12.08
Località : Friulano DOC

MessaggioTitolo: Re: la funzione del deviaflussi   Gio Gen 08, 2009 1:42 pm

quello che dice david è verissimo specialmente nelle minimoto...se provi senza ti accorgi che perdi tanta coppia hai bassi e il motore funzione come un 125 quando si apre la valvola
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
beppe
UTENTE
UTENTE
avatar

Messaggi : 20
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 06.01.09
Località : parma

MessaggioTitolo: Re: la funzione del deviaflussi   Gio Gen 08, 2009 7:33 pm

io ho un motore bxx, è un discorso generico, oppure vale solo per blata?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
G2PS R&D
Biker
Biker
avatar

Messaggi : 187
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 31.12.08
Località : Friulano DOC

MessaggioTitolo: Re: la funzione del deviaflussi   Gio Gen 08, 2009 7:53 pm

no è un discorso generico
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
david
THE BOSS
THE BOSS
avatar

Messaggi : 414
Reputazione : 9
Data d'iscrizione : 25.12.08

MessaggioTitolo: Re: la funzione del deviaflussi   Ven Gen 09, 2009 12:05 am

vale per tutti i motori ..
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
G2PS R&D
Biker
Biker
avatar

Messaggi : 187
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 31.12.08
Località : Friulano DOC

MessaggioTitolo: Re: la funzione del deviaflussi   Ven Gen 09, 2009 2:22 am

poi c'è un altra cosa da dire...che i pacchi lamellari specia quelli di minimoto e specie bxx sono dimensionati per un acrburatore molto + grande del 15 o del 18 classici...ci virebe quantomeno un 21 per sfruttarli tutti e cosi non servirebbe nemmeno il guidaflussi
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
box#25
UTENTE
UTENTE


Messaggi : 21
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 08.01.09
Età : 31
Località : chiasso una bella cittadina del cosmo

MessaggioTitolo: Re: la funzione del deviaflussi   Ven Gen 09, 2009 3:06 am

G2PS R&D ha scritto:
poi c'è un altra cosa da dire...che i pacchi lamellari specia quelli di minimoto e specie bxx sono dimensionati per un acrburatore molto + grande del 15 o del 18 classici...ci virebe quantomeno un 21 per sfruttarli tutti e cosi non servirebbe nemmeno il guidaflussi

Correggimi se sbaglio è per questo motivo che fanno i devia flussi artigianali che se li guardi sono molto piu marcato e piu diciamo direzzionale per i flussi ???
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.vaiinpiegatu.giu
david
THE BOSS
THE BOSS
avatar

Messaggi : 414
Reputazione : 9
Data d'iscrizione : 25.12.08

MessaggioTitolo: Re: la funzione del deviaflussi   Ven Gen 09, 2009 3:21 am

forse vuoi darmi da intendere che il pacco blata e' sovradimensionato in confronto a quelli in commercio ..??
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
G2PS R&D
Biker
Biker
avatar

Messaggi : 187
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 31.12.08
Località : Friulano DOC

MessaggioTitolo: Re: la funzione del deviaflussi   Ven Gen 09, 2009 1:18 pm

non s di blata perche uno originale non l'ho mai preso in mano...quelli bxx si...basti vedere gli stopper che sono molto chiusi
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
lucrez
Admin
avatar

Messaggi : 269
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 14.07.08

MessaggioTitolo: Re: la funzione del deviaflussi   Ven Gen 09, 2009 4:15 pm

per quanto posso dirti a livello di dimensioni, blata è molto simile come forma al pacco lamellare del minarelli orizzontale
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
G2PS R&D
Biker
Biker
avatar

Messaggi : 187
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 31.12.08
Località : Friulano DOC

MessaggioTitolo: Re: la funzione del deviaflussi   Ven Gen 09, 2009 4:22 pm

ciao lucrez..grazie della precisazione
ma purtroppo per cio che conosco io per fare un dimensionamento di un lamellare o per risalire al diametro del carburatore per un determinato pacco lamellare sono due la variabili + importanti...

se hai un pacco puoi risalire al diametro del carburatore ma t serve come minimo questi dati specifici oltre che il disegno del lamellare: il rapporto di compressione nel carte anche un certo coefficiente di restringimento che serve a definire che tipo di risposta vuoi dalle lamelle

Poi e fondamentale un altra cosa l'esperienza perche alla fine è quella che ti da il giusto compremesso
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
G2PS R&D
Biker
Biker
avatar

Messaggi : 187
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 31.12.08
Località : Friulano DOC

MessaggioTitolo: Re: la funzione del deviaflussi   Ven Gen 09, 2009 4:25 pm

box non posso dirti + di tanto sui guidaflussi artigianali ognuno li fa a suo modo...non pensiamo tutti allo stesso modo...se ti raccontano una cosa tu fai così perche chi te l'ha detta ha un nome...

Una cosa posso dirti l'importante è che l'area rimanga costante lungo tutto il condotto.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
lucrez
Admin
avatar

Messaggi : 269
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 14.07.08

MessaggioTitolo: Re: la funzione del deviaflussi   Ven Gen 09, 2009 4:36 pm

le variabili non le conosco,,, non sono molto "tecnica"... per questo ci siete voi studiosi e voi meccanici.. :)

x quanto riguarda blata ci sono le stesse volumetrie carter e lo stesso tipo di pacco lamellare con dotazioni di lamelle di spessore e materiale diverso per i vari modelli. i carburatori montati sulla senior sono del tipo PHVB 19 mentre per le junior PHVA 14.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
G2PS R&D
Biker
Biker
avatar

Messaggi : 187
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 31.12.08
Località : Friulano DOC

MessaggioTitolo: Re: la funzione del deviaflussi   Ven Gen 09, 2009 4:43 pm

il 19 mi pare molto adeguoto se parliamo del pacco minarelli e ti da uan bella botta di coppia..se poi mi dici che il blata è simile ti dico che va bene poi se paragoniamo il PHVB con il + comune PHBG se non ricordo male il primo ha il condotto e l'imbocco filtro sullo stesso asse mentre il secondo no..che è un bel vantaggio
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: la funzione del deviaflussi   

Tornare in alto Andare in basso
 
la funzione del deviaflussi
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Come scegliere la racchetta ideale in funzione delle caratteristiche
» Abilitazione Funzione Aux
» Parabrezza funzione memory
» La funzione CITY quando la usate? [info e problemi]
» ciao a tutti vorrei sapere che cosa e la funzione aux!!

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
WWW.BLATAPLANET.COM :: AREA TECNICA :: IN OFFICINA-
Andare verso: